Mostra Artico

Fino al 26 Ottobre al Campus Scientifico di Via Torino

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e l’Università Ca’ Foscari di Venezia sono lieti di invitare le scuole primarie, medie e superiori alla mostra “Artico. Viaggio interattivo al Polo Nord”.
Il percorso espositivo, articolato su 23 pannelli luminosi, exhibit, prototipi ed installazioni, propone un viaggio all’estremità Nord del nostro pianeta. Un luogo lontano, poco conosciuto, ma che, al tempo stesso, subisce più di ogni altro le conseguenze del riscaldamento globale. La diminuzione dell’estensione del ghiaccio marino, il ritiro dei ghiacciai terrestri e lo scongelamento del permafrost sono solo alcuni degli esempi di ciò che sta avvenendo in quell’area. Tutti temi la cui comprensione permetterà di capire quale sarà il futuro della Terra viste le ricadute, anche in termini economici, sociali e geopolitici, che questi fenomeni potranno avere e che vanno al di là dei confini dell’Artico.

Dopo la descrizione delle caratteristiche geografiche, con riferimenti alle scoperte e alle comunità indigene, l’esposizione illustra il meccanismo che regola la distribuzione di energia sul Pianeta, i meccanismi delle aurore boreali, in cosa consiste il “buco dell’ozono”, il perché al Polo si alternano periodi di buio perenne a periodi di luce continua, la fauna e la flora delle aree polari ecc… La mostra vuole infine mettere in evidenza le principali attività di ricerca che l’Italia conduce in Artico, in particolare presso la stazione italiana Dirigibile Italia gestita dal CNR a Ny-Alesund, nelle Isole Svalbard.

L’esposizione, che sarà visitabile dal 28 Settembre al 26 Ottobre, rappresenta quindi un’occasione unica per toccare con mano, attraverso un percorso guidato, il tema del riscaldamento globale e si pone l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni a questo argomento. La sede è il Campus Scientifico di Via Torino 155 a Venezia Mestre – Edificio Alfa. Per prenotazioni e info: artico@unive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *